Info aziendali

Il caso delle formiche all'ospedale San Paolo di Napoli

16-06-2017
.

Il caso della donna che dorme sul letto (probabilmente sedata), ricoperta di formiche, nel reparto di Medicina generale dell’ospedale San Paolo di Napoli, rappresenta non solo una vergogna inaudita ma regala a Napoli il titolo di capitale italiana di degrado e malasanità.

Un livello di sciatteria e mancanza di igiene difficile da accettare per un'intera collettività ma soprattutto da parte di tutti i disinfestatori che si impegnano quotidianamente per la salvaguardia della salute contro qualunque forma di infestazione.

Un caso disumano che ha colpito profondamente anche noi dell'Artemide Global Service, da sempre attenti a fare dell’igiene il nostro migliore biglietto da visita, soprattutto consci che una corretta prevenzione non solo era in quel caso possibile ma dovuta.

Tuttavia non vogliamo, assolutamente, entrare in merito alla catena delle responsabilità, disimpegni, trappole burocratiche e ipertutele lavorative che hanno portato a questo episodio poco edificante.

Il nostro impegno è e rimane quello di trasmettere con forza il concetto che, con gli enormi progressi raggiunti in campo medico-sanitario è paradossale inciampare ancora nelle infezioni ospedaliere la cui insorgenza dipende talvolta dalla proliferazione di ceppi batterici ma spesso,  più banalmente, dalle carenze igieniche della struttura.  

E a noi preme, come sempre, ribadire l’importanza della disinfestazione in qualunque ambito e ancor di più in quello ospedaliero, sempre e comunque preceduta da una politica di  prevenzione di igiene e pulizia professionale.

E' indispensabile, infatti, un controllo frequente e puntuale degli ambienti onde evitare la presenza di infestanti che potrebbero provocare:

• arresto o rallentamento dell’attività sanitaria

• allarme per i ricoverati

• danni all’immagine della struttura.

Deve essere chiaro che debellare sul nascere ogni insorgenza di infestazione è fondamentale in quanto evita che gli insetti possano introdurre microrganismi patogeni responsabili di diverse malattie. Un compito che va affidato tuttavia ad esperti del settore capaci di implementare il miglior programma d’intervento mirato alla salvaguardia della salute e della sicurezza della struttura.

Noi dell'Ags, specializzati in questi servizi, in modo rapido, ecologico e sicuro e nel pieno rispetto dell'ambiente, abbiamo articolato un piano operativo che individua la metodologia di sanificazione igienico-sanitaria più idonea al contesto specifico al fine di pianificare l'intervento nella sua completezza.

Ma soprattutto agiamo con coscienza, consapevoli che in quel letto di ospedale e in quelle misere condizioni al posto di quella povera signora invasa da formiche ed inerme potevamo esserci ognuno di noi.

E' solo con questo spirito e con questa etica che è possibile raggiungere obiettivi efficienti e concreti.

E per l'Ospedale San Paolo e per coloro che lavorano al proprio interno, con dedizione e sacrificio, un sincero in bocca la lupo!

 

 

AGS srl
AGS su Facebook